Penne broccoli e gorgonzola e le ricette antispreco.

Le verdure di stagione hanno tutte proprietà benefiche importanti, i broccoli in particolare: sono depurativi, ricchi di fibre e poveri di calorie, ottima fonte di ferro e regolatori della pressione sanguigna, hanno proprietà digestive e ..aprite bene le orecchie care ragazze prevengono la ritenzione idrica.

Questa pasta l’ho preparata con gli avanzi che avevo nel frigo!

Penne broccoli e gorgonzola:

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di penne
  • 300 g di broccoli
  • 150 g di gorgonzola
  • 100 g di pecorino
  • 100 g di parmigiano
  • aglio
  • olio Evo Riviera Ligure di Ponente Riviera dei Fiori
  • peperoncino

Lavate bene i broccoli e sbollentateli in acqua salata per qualche minuto. Mettete in una padella un cucchiaio di olio Evo e 1 spicchio di aglio fatelo rosolare per un attimo e poi buttateci dentro i broccoli colati con un pò di peperoncino.

Mettete intanto su la pentola con l’acqua per la pasta.

Aggiungete ai broccoli il gorgonzola Dop tagliato a dadini e gli altri formaggi, scolate la pasta e mettetela in padella per mantecarla bene (se è troppo asciutta aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta).

Condite con un filo di olio e servite. Potete anche prepararla con l’aggiunta di pomodorini tagliati a dadini .

Le foglie dei broccoli che erano state scartate si possono preparare così:

Pesto di foglie di broccoli :

  • foglie di broccoli
  • pecorino
  • formaggio parmigiano
  • mandorle o pinoli
  • olio Evo
  • sale grosso

Lavate e fate sbollentare le foglie dei broccoli.

Mettetele nel frullatore insieme al pecorino, al parmigiano, ai pinoli con un pizzico di sale grosso e olio finchè il composto non sarà bello cremoso.

conditeci la pasta oppure usatelo come salsina in accompagnamento all’arrosto.

Ma potete anche utilizzare le foglie sbollentandole e utilizzandole per farne degli involtini ripieni di carne.

Oppure prepare una minestra

Ingredienti x 2 persone

  • 250 g di cavolo cappuccio bianco
  • 3-4 foglie di broccolo
  • 1 porro
  • qualche foglia di timo
  • brodo vegetale 450 ml ca
  • 1 bicchiere di latte di soia

Preparazione

Il brodo vegetale lo potete preparare con gli scarti di ortaggi e verdure,

Dopo aver tritato il porro, fatelo appassire con un cucchiaio di olio e due cucchiai di acqua. Intanto, dopo aver eliminato la costa centrale, tagliate le foglie dei broccoli a listarelle sottili. Unite le foglie tagliate al porro appassito, aggiustate di sale e aggiungete un mestolo di brodo.

Prendete il cavolo cappuccio, tagliatelo a listarelle sottili e unitelo al porro e alle foglie di broccolo. Fate insaporire mescolando per qualche minuto, aggiungete il brodo vegetale rimasto, il timo e se vi piace una foglia di alloro, fate cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.

Quando la minestra è quasi cotta, aggiungete un bicchiere di latte di soia. Io a questo punto la passo perchè ai miei in casa non piace la minestra con pezzi verdura interi ma è ottima anche così.

Aggiustate di sale e lasciatela intiepidire. Servite con crostini di pane che potete preparare riciclando il pane raffermo.

I gambi dei broccoli hanno un gusto che assomiglia un pò al cavolo rapa e si possono riutilizzare così:

pinzimonio “scorticateli” e tagliateli a pezzettoni per il lungo

crema delicata tagliateli a pezzi e fateli rosolare con una cipolla tagliata grossolanamente e un pizzico di sale, dopodiche ricopriteli di brodo vegetale e lasciateli cuocere per almeno venti minuti. A questo punto saranno diventati una crema, cospargeteli di parmigiano reggiano e servite accompagnato da qualche broccolo stufato e crostini di pane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...