Vongole o arselle?

Questa mattina, mentre ero in coda davanti ad un bellissimo banco del pesce, mi sono resa conto che la maggior parte delle persone non conosce la differenza tra vongole e arselle (o telline) ecco allora qui qualche indicazione per fare un pò di chiarezza.

La vongola ha una forma arrotondata ed è generalmente più grande, l’arsella è invece più piccola e ha bordi quasi triangolari. Il guscio delle vongole presenta delle rigature concentriche, mentre quello delle arselle o telline,  è liscio e lucido. Il colore del guscio delle vongole tende al giallo scuro, grigio o nero; le arselle hanno colori più vivaci e brillanti.

Entrambi i molluschi hanno un ridotto apporto calorico e contengono ferro, calcio, proteine e fosforo in più le vongole contengono un’alta concentrazione di vitamina B12.

Sia che acquistiate le vongole o le arselle per le vostre ricette è importante controllare sempre l’etichetta che ne certifica la provenienza.

Per pulirle bene lasciatele in acqua salata per un paio di ore almeno, se necessario sciacquatele più volte e dopo averle cotte, filtrate l’acqua di cottura in modo che eventuali residui non finiscano nei vostri piatti.

Di seguito Vi lascio due ricette veloci e gustose :

VONGOLE RIPIENE

Ingredienti per 4 persone

  • una ventina di vongole veraci
  • 120 g di riso
  • 2 scalogni
  • pomodorini
  • prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio Evo Riviera Ligure dop Riviera dei Fiori
  • curcuma
  • 1 pizzico di pepe di Cayenna

Procedimento:

Mettete sul fuoco una pentola con acqua e un pizzico di sale grosso quando l’acqua bolle metteteci dentro le vongole (precedentemente lavate), coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Mettete poi da parte le vongole che dovrebbero essere tutte aperte.

Togliete i molluschi dai loro gusci e metteteli da parte. Disponete i gusci su un piatto da portata, filtrate l’acqua di cottura e mettetela in una pentola. Se l’acqua filtrata non è sufficiente per cuocere il riso aggiungetene altra. Quando l’acqua è in ebollizione buttate il riso, aggiungete il cucchiaio di curcuma e lasciate cuocere circa 18 minuti (a seconda del riso scelto), a cottura ultimata scolatelo e mettetelo da parte.

Nel frattempo tritate finemente gli scalogni e fateli appassire in padella con l’olio e il pepe, pelate i pomodorini, tagliateli a dadini e aggiungeteli allo scalogno, versate il vino bianco e fate cuocere per 10 minuti a fuoco lento aggiungete le vongole e fatele saltare in padella per pochi minuti. Aggiungete il sughetto ottenuto al riso e mescolate il tutto aggiungendo del prezzemolo tritato.

Riempite i gusci e servite … è un piatto che si può gustare anche freddo .

Vongole ripiene

PASTA CON LE ARSELLE

Ingredienti

  • 1 kg di arselle
  • 200 g di spaghetti
  • aglio di Vessalico 2 spicchi
  • prezzemolo un ciuffo
  • vino bianco secco
  • peperoncino
  • olio Evo

Procedimento:

Lavate bene le arselle e fatele aprile in una pentola con poca acqua. Una volta aperte filtrate l’acqua di cottura e tenetela da parte. In una padella fate rosolare con un filo di olio i due spicchi di aglio con le arselle e fate cuocere il tutto per pochi minuti irrorando con il vino bianco.

Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti e lasciateli leggermente al dente . Una volta completata la cottura scolateli, metteteli nella padella con le arselle, aggiungete l’acqua di cottura che avevate messo da parte e lasciate che si consumi, a cottura ultimata completate il piatto con il prezzemolo e il peperoncino e servite belli caldi !.

In abbinamento a questi due piatti consiglierei un Vermentino dei Colli di Luni che è perfetto sia con il prezzemolo che con la sapidità di vongole e arselle, in alternativa un vino un pò più strutturato come il Pecorino d’Abruzzo Dop.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...