Un Parco per il Colosso Cinese Changyu

Changyu, che con la sua produzione di vino e Brandy è la più grande Azienda Vinicola della Cina, ha presentato un progetto (attualmente allo studio) per creare un Parco a tema dedicato al mondo del vino.

Il Parco, (una sorta di Disneyland del vino), prevede la realizzazione di aree sensoriali e zone per la degustazione dove gli ospiti, troveranno anche un dettagliato menu che riporterà le infinite possibilità di abbinamento cibo/vino. Lo scopo principale di questa colossale realizzazione, è quello di trasmettere e incentivare la conoscenza del terroir e delle metodologie di lavorazione e vinificazione del vino ai consumatori finali. .

He Sen – Red lips and red wine

Il Parco, con i suoi ca 7.000 metri quadri, sorgerà nella città portuale di Yantai e si va ad aggiungere alla già avvenuta realizzazione di otto Chateaux ispirati all’architettura Italiana e Francese (costruiti in tutta la Cina), ognuno dei quali rappresenta una diversa regione vinicola Europea.

Changyu è un gruppo con azionisti Internazionali come ad esempio la ILLVA (Italia Amaretto di Saronno) e IFC (International Finance Corporation USA) e uno degli Chateaux è dedicato ad Augusto Reina, grande imprenditore e patron dell’amaro Disaronno mancato lo scorso anno.

Chateau Reina a Xian

Château Changyu Moser- XV, una delle eccellenze di Changyu, nasce dalla collaborazione tra il gruppo e la famiglia Moser (enologi da generazioni), si avvale della preziosa guida dell’enologo Lenz Moser per la produzione dei vini nella ipertecnologica cantina. I vigneti sono situati alle pendici del Monte Helan  nella provincia di Ningxia, attraversata dal fiume Giallo, 250 ettari coltivati esclusivamente a cabernet sauvignon; questo è un territorio che presenta le condizioni ottimali per la maturazione dei grappoli: clima continentale e temperature estive di 30 /35° con grandi escursioni termiche tra giorno e notte.

Dallo scorso anno il Gruppo Meregalli importa in Italia quattro dei vini prodotti dallo Chateau; due vini bianchi : Helan Mountain White e Moser Family White, primo e unico Cabernet sauvignon blanc de noir al mondo affinato in barrique francesi nuove per 12 mesi ,e, due vini Rossi: il Moser Family Red Cabernet Sauvignon (che fa solo acciaio), e il “Purple Air Comes from The Est” un “vinone” che fa 24 mesi di barrique e che viene proposto ad un prezzo decisamente importante.

Changyu Pioneer Wine Co. Inc. Yantai, Shandong

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...