Tasting Room

Il Langhe Favorita è un vino interessante dalle mille sfaccettature, leggermente aromatico e con una bella pienezza gustativa, bene si abbina ai primi piatti di mare ma anche come aperitivo è davvero ottimo!

Il Langhe Favorita dei Fratelli Rabino di Santa Vittoria d’Alba (CN) è ottimo.

L’Azienda Fratelli Rabino è gestita da Andrea e Annalisa con le tre splendide e vulcaniche figlie: Francesca, Chiara e Agnese.

I vini sono eccellenti: dal Nebbiolo al Roero Arneis per finire con il particolare Moscato e il rosato Porporino, vino piacevole nelle calde serate estive.

Langhe Favorita F.lli Rabino

Duca di Salaparuta Pinot Nero Sciaranera IGT, un vino prodotto con uve provenienti dalla Tenuta Vajasindi alle pendici dell’Etna, a quota 650 m. slm su terreni di origine vulcanica 😜.
Fa affinamento di circa 6 mesi in piccole barriques di legno francese che danno ai tannini una bella morbidezza ed eleganza, il colore è rosso rubino con riflessi granati, al naso è fruttato e floreale e ha una leggera speziatura, al palato è morbido e ha una nota minerale abbastanza intensa…ma va lasciato un po’ nel bicchiere per dare il meglio di sé.
Un buon Pinot Nero dalla mia amata Sicilia🤩. L’ho abbinato a tonno con cipolle rosse caramellate.

Pinot Nero Sciaranera

Casa Vinicola D’Angelo Conosco e seguo l’Azienda da molti anni ma questi vini riescono sempre a stupirmi. Oggi ho aperto un Aglianico Valle del Noce Doc, uno dei Cru dell’Azienda.

Il Vulture è un territorio stupendo dove l’escursione termica tra giorno e notte è notevole, il suolo ricco di minerali e il tufo vulcanico assorbe molta acqua consentendo alle vigne di beneficiare dell’umidità anche nelle calde estati.

L’Aglianico è un grande vitigno e si sente in un questo vino che proviene dal Vigneto più vecchio dell’Azienda. E’ un 2015 e fa 14° è intenso e complesso, con sentori di pepe nero e frutti di bosco maturi; in bocca è un bel vinone, corposo con un tannino gentile e con un finale lunghissimo e un retrogusto di liquirizia. Un vino eccellente da abbinare a carne, formaggi stagionati, primi elaborati. Io l’ho abbinato con una arista al forno. Strepitoso !

Caferro Noir Un altro ottimo vino dell’azienda Caferro! Merlot, Cabernet e Raboso Veronese 4 anni di affinamento in botti di rovere francese. Una esplosione di frutti rossi in bocca, il calore dell’alcol si percepisce nettamente e il vino è avvolgente, setoso e leggermente speziato. Un vino ottimo profondo al naso, ricco di materia . Io l’ho abbinato alle lasagne al forno! Perfetto

Papale Primitivo di Manduria dop Azienda Varvaglione. Una bella storia di una famiglia che fa vino da quattro generazioni in una terra baciata dal sole: il Salento. Il vino è un bel primitivo da 14 gradi e mezzo; fa affinamento in botte francese e barrique americana per circa 10 mesi che gli conferiscono i classici sentori di vaniglia e una estrema eleganza e morbidezza. Al naso ha profumi complessi di resine e liquirizia. È un vino equilibrato e intenso con un leggerissimo ritorno dolce al palato, mi è piaciuto molto abbinato a carne e verdura alla brace. PS È un vino pluripremiato ..non che faccia differenza ma..

Etna Metodo Classico Blanc de Noir la Gelsomina Tenuta Orestiadi (Sboccatura 2019).

Ho assaggiato alcuni vini di questa bella e innovativa Azienda di Gibellina (Tp) e li ho trovati davvero buoni e interessanti. Questo vino Spumante, a base di Nerello Cappuccio e Nerello Mascalese (che io adoro in tutte le loro espressioni), fa 30 mesi di affinamento sui lieviti. E’ abbastanza fine e abbastanza elegante ma mi aspettavo molto di più; manca un pochino di freschezza e di struttura.


Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: