I miei pomodori estivi

Questa è una ricetta sfiziosa che mi piace fare quando ho poco tempo è veloce fresca e sempre apprezzatissima!

Ecco gli ingredienti per 2 persone (vado a occhio per cui non metto le dosi precise)

Pomodori : ne uso due tipi i cuori di bue (di Albenga), un pochino più morbidi e i perini leggermente indietro con la maturazione perchè rimangono belli sodi e sono quelli che a me piacciono di più

2 uova

Tonno

2 Acciughe

Maionese (fatta in casa!)

Una manciata di capperi

1 spicchio di aglio e un ciuffo di prezzemolo

un ciuffetto di persa (erba aromatica utilizzata per le preparazioni liguri come la cima)

Tagliate i pomodori a metà svuotandoli della polpa che metterete in una ciotola, nel frattempo mettete le uova in acqua fredda (per una cottura perfetta ricordate che dal momento in cui l’acqua inizia a sobbollire si devono lasciar passare circa 8-9 minuti).

Aggiungete alla polpa di pomodoro il tonno fatto sgocciolare, i capperi, le acciughe, le uova cotte -e raffreddate- e infine la maionese; amalgamate il tutto, aggiungete un ciuffetto di persa, aglio e prezzemolo e correggete di sale (io preferisco tritare tutto manualmente senza utilizzare il frullatore che rende il composto troppo liquido).

Bene! Ora riempite i pomodori decorateli con un pò di maionese, qualche oliva taggiasca e 1 fogliolina di basilico.

Lasciate raffreddare i pomodori in frigo per mezz’oretta, quindi servite accompagnando il piatto con un buon vino rosato del Salento come ad esempio il “Girofle” di Severino Garofano da uve Negroamaro, un vino che stuzzica il palato con le sue note speziate e minerali .

Buon appettito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...